Menu

Votare? E’ pericoloso…

 Dice tale Luigi Zanda, vecchio cossighiano di complemento, ora tra i boss del Pd renziano:

«Se il nostro ordinamento lo consentisse, credo che sarebbe molto importante far svolgere le elezioni nella Capitale dopo la fine del Giubileo. Anche per evidenti ragioni di ordine pubblico. Tenere la campagna elettorale per qualche mese in contemporanea al pellegrinaggio di milioni di visitatori esporrebbe Roma a pericoli molto seri».

“Glielo sto dicendo anch’io – ha sottolineato Erdogan oggi ad Ankara – che votare è pericoloso!”

*****

vedi anche http://contropiano.org/corsivo/item/33339-gabrielli-ueber-alles

https://it.wikipedia.org/wiki/Luigi_Zanda

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *