Menu

Bologna. “Sabotare gli ingranaggi”

Alle 17 in aula 02 di P.zza Scaravilli secondo appuntamento del ciclo di incontri sulle radici dell’Unione Europea, fra funzionalismo istituzionale e dottrina ordoliberale: SABOTARE GLI INGRANAGGI.

“◆ LE FONDAMENTA TEORICHE DEL PROGETTO EUROPEO: L’ORDOLIBERISMO. Carattestiche e origini della teoria ordoliberale e il suo ruolo nello sviluppo del progetto di integrazione europea. ◆ “

con

Alessandro Somma – docente di diritto comparato all’Università di Ferrara e coautore del libro “Rottamare Maastricht: questione tedesca, Brexit e crisi della democrazia in Europa” 

Giuliana Commisso docente presso l’Università della Calabria e autrice di “La genealogia della governance. Dal liberalismo all’economia sociale di mercato. L’ordoliberismo tedesco.”

Il progetto europeo e la tecnocrazia sono veramente politicamente neutri oppure la tecnocrazia è stata ed è strumento politico di controllo e dominio di una classe su un’altra nel contesto di un sistema che si fonda su basi ordoliberali?

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa
Argomenti: