Menu

USA: studenti contestano ex capo della CIA Petraeus

411 visualizzazioni

“Disgustoso imperialista”, «Criminale di guerra», «Petraeus fuori dalla nostra scuola», «fascista». Sono alcuni degli slogan che un gruppo di intraprendenti studenti ha rivolto all’ex direttore della Cia, David Petraeus. La contestazione contro il personaggio, dimessosi dal suo incarico dopo l’emergere dello scandalo della relazione extraconiugale con Paula Broadwell è avvenuta in occasione del suo primo giorno da docente presso la City University of New York. 

L’ex generale è stato letteralmente inseguito dagli studenti che gli rimproveravano le sue malefatte, ben più gravi dello scandalo sessuale che lo ha coinvolto. L’ultima, che gli studenti non hanno digerito, è probabilmente il sostegno di Petraeus all’intervento militare degli Stati Uniti contro la Siria. Inizialmente l’ex generale aveva chiesto all’ateneo di New York un compenso di ben 150 mila dollari per sole due lezioni, ma poi dopo alcune polemiche ha scelto di ridurlo a un simbolico euro. Ma non è bastato per salvarlo dalle giuste contestazioni.

                     

                       

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *