Menu

Gran Bretagna. Corbyn contro il bombardamento in Siria

435 visualizzazioni
Jeremy-Corbyn-MP

Segnali di vita intelligente dalla Gran Bretagna post-Brexit. Reazioni molto diversesi sono infatti avute dalle diverse opposizioni britanniche presenti in Parlamento rispetto all'attacco missilistico Usa in Siria.
    Il leader laburista Jeremy Corbyn, noto pacifista, condanna l'azione militare e lancia un monito sul rischio di escalation nel Paese del Medio Oriente con un confronto tra superpotenze.
    In tutt'altro senso vanno invece le dichiarazioni del leader libdem Tim Farron, che non solo approva il lancio dei missili ma afferma che anche la Gran Bretagna dovrebbe prepararsi a un coinvolgimento militare.

In Italia Corbyn riceverebbe un daspo dalla questura…

fonte: Ansa

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *