Menu

Mugnano (Napoli): lavoratori licenziati occupano Bricocenter

307 visualizzazioni

Alcuni lavoratori del Bricocenter di Mugnano, in provincia di Napoli, hanno occupato il punto vendita della catena specializzata in prodotti fai da te. Spiegano di essere stati licenziati e chiedono «il ricollocamento in altre strutture del gruppo Adeo», presente nell’area metropolitana di Napoli anche con Leroy Merlin. I 15 lavoratori sono all’interno degli spazi del Bricocenter e promettono di restarci «fino a quando non avremo risposte dall’azienda». All’esterno del punto vendita un presidio di cittadini e comitati del territorio sta manifestando il loro sostegno ai lavoratori. «I lavoratori sono licenziati senza nessuna possibilità di ricollocarsi nelle vicine altre sedi dello stesso gruppo, alcune delle quali di prossima apertura, perchè ‘pesanò i loro contratti a tempo indeterminato nei confronti di quelli precari dei nuovi assunti», si legge sul gruppo facebook ‘Boicotta Adeo’ aperto dai comitati che sostengono la causa dei lavoratori di Mugnano.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *