Menu

Roma: 5000 dipendenti in meno in 10 anni, ma si continua a tagliare

287 visualizzazioni

E’ di ieri sera l’invio da parte dell’Amministrazione di Roma Capitale dell’elenco del personale comunale alla data del 13 Gennaio 2015, che registra un’ulteriore riduzione complessiva rispetto al passato, attestandosi su 22.032 unità. Un numero che in realtà si raggiunge con 140 dipendenti a tempo determinato.
Se si compara poi il dato attuale con le 27.358 unità che risultavano in servizio il 31 dicembre 2002, se ne deduce che in poco più di un decennio si sono persi oltre 5.000 posti di lavoro. E questo mentre crescevano, in termini qualitativi e quantitativi, i servizi offerti alla cittadinanza.
Per questo l’USB ritiene che siano immotivati tanto i rilievi formulati dal MEF rispetto al salario accessorio dei dipendenti capitolini, quanto l’atto unilaterale applicato dall’Amministrazione dal 1° gennaio 2015, che deve essere ritirato.
Nei prossimi giorni l’USB proseguirà la propria attività di mobilitazione con assemblee informative in tutti i luoghi di lavoro ed aperte alla cittadinanza.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *