Menu

Roma: oggi manifestazione contro la privatizzazione dei nidi

653 visualizzazioni

In seguito alla partecipata assemblea del 13 Gennaio 2016 in Campidoglio le lavoratrici ed i genitori continuano le azioni di protesta in difesa dei nidi e delle scuole dell’infanzia comunali che, secondo le disposizioni contenute nel Documento unico di programmazione (Dup), presentato dal Commissario Straordinario Tronca, sono diventate una spesa troppo onerosa per l’Amministrazione. E pertanto si prevede un processo di graduale cessione delle strutture comunali:

le Scuole dell’Infanzia allo stato, e i Nidi al privato.

Un progetto veramente scabroso, in cui sostanzialmente si decide di far pagare i danni creati da Mafia Capitale alla cittadinanza a partire dai bambini ed al personale dei nidi e delle scuole dell’infanzia, accanendosi su quello precario che rischia il licenziamento di massa.
Si tratta di migliaia di precarie storiche che da anni sono sotto attacco dell’Amministrazione Capitolina, attraverso una politica di tagli al servizio che ha procrastinato sempre di più l’assunzione del personale necessario alla copertura dei vuoti esistenti. Negli ultimi anni l’introduzione dell’atto unilaterale, la firma del verbale del 14 maggio 2015, i bandi di ferragosto e ora la pubblicazione delle linee guida nel Dup chiariscono inequivocabilmente quale sia il programma di governo della città per i prossimi anni, a prescindere da chi vincerà le elezioni comunali; Roma Capitale vuole dismettere il servizio scolastico educativo comunale e licenziare i precari. 

L’Amministrazione ha questo obbiettivo, NOI ne abbiamo un altro:

VOGLIAMO CHE NIDI E SCUOLE DELL’INFANZIA RIMANGANO COMUNALI E CHE SI AVVII UN PERCORSO DI STABILIZZAZIONE DI TUTTO IL PERSONALE PRECARIO!!!
PER QUESTO INVITIAMO LE LAVORATRICI DI RUOLO E PRECARIE, I GENITORI E LA CITTADINANZA TUTTA A MOBILITARSI PER LA DIFESA DI QUESTO IMPORTANTE BENE COMUNE!!!

Lottiamo assieme contro questo piano di precarizzazione dei servizi e dei bisogni della città e dei suoi cittadini, a partire di quelli più piccoli e dalle donne, colpite due volte, come mamme e come lavoratrici. Lottiamo assieme perché solo unendo le forze possiamo contrastarli. E allora facciamoci sentire!!!
MARTEDì 19 GENNAIO
DALLE 17.00 a VIA COVELLI 
CORTEO CITTADINO!!!
Il concentramento del corteo sarà davanti ai cancelli del Nido Prampolini (municipio V) uno dei 17 Nidi che secondo il Dup verranno dati in concessione ai privati.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *