Menu

Italia repubblica precaria. Le ragioni del NO al “referenzum”

1775 visualizzazioni

VERSO IL REFERENDUM COSTITUZIONALE: LE RAGIONI DEL NOSTRO NO

23 giugno – Roma, Sala delle Carte Geografiche

Via Napoli 36 – ore 15.00

La difesa della Costituzione, e quindi anche il No al Referendum di ottobre, è tra le motivazioni dello sciopero generale che l’USB ha indetto per il prossimo 23 settembre.

Sulle ragioni del NO, l’Unione Sindacale di Base ed il Forum Diritti-Lavoro organizzano il convegno “Italia, Repubblica precaria – Verso il Referendum costituzionale”, che si terrà il 23 giugno prossimo a Roma, presso il Centro Congressi Cavour, in via Cavour 50/A, dalle ore 15.00.

Il Convegno si propone di affrontare le proposte di modifica della Costituzione dal punto di vista dei lavoratori. Tali modifiche determinerebbero un restringimento sostanziale degli spazi di partecipazione e democrazia nel nostro Paese, con effetti pesanti sul mondo del lavoro, già penalizzato in modo eccessivo da leggi ed accordi che negli anni hanno ridotto democrazia e reale rappresentanza sui posti di lavoro.

Relazioni di: Gaetano Azzariti,  Professore di Diritto Costituzionale; Carlo Guglielmi, Avvocato e Presidente Forum Diritti-Lavoro; Claudio De Fiores, Professore di Diritto Costituzionale; Antonio Di Stasi, Professore di Diritto del Lavoro e Forum Diritti-Lavoro; Laura Ronchetti, Costituzionalista; Arturo Salerni, Avvocato Forum Diritti-Lavoro.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *