Menu

La catena del valore imprigiona il lavoro. Presentazione dell’inchiesta del Cestes

1119 visualizzazioni
cestes

La Grande Fabbrica. Dalla catena di montaggio alla catena del valore. Inchiesta su lavoro, impresa e salari in Italia e in Europa”, l’inchiesta sulla trasformazione del sistema produttivo italiano

nel contesto europeo e sulle ricadute che essa produce sui lavoratori, sarà presentata a Roma domenica 23 Aprile alle ore 10 al Centro Congressi Cavour (Via Cavour 50).

Il lavoro curato dal Cestes, il centro studi dell’Usb, dimostra come l’Italia continui ad essere il secondo paese manifatturiero d’Europa, con un numero di addetti inferiore di poco alla Germania, ma con salari assai più bassi e con una forte estensione del lavoro operaio nell’ambito dei servizi all’impresa.

In agricoltura, nella logistica, nella grande distribuzione organizzata, si assiste ormai all’omogeneizzazione delle caratteristiche del lavoro, sempre più precarizzato e ricattato, fino a forme servili di stampo medievale. Alle figure operaie classiche se ne aggiungono così di nuove: gli immigrati nelle campagne e nelle cooperative che lavorano per le grandi imprese di circolazione delle merci, i giovani costretti al lavoro gratuito.

L’inchiesta dimostra come l’individuazione di una categoria operaia, sia leggibile nei settori in maggiore crescita e sviluppo che rimandano non solo alla produzione manifatturiera, ma anche alla distribuzione, alla logistica e al bracciantato in agricoltura, ai luoghi cioè dove si produce valore e si realizzano profitti.

Il Cestes intende fornire a tutti gli attivisti sindacali e sociali gli strumenti utili a contrastare l’opera di frantumazione alla base dell’attuale debolezza dei lavoratori, riconnettendo tutti i soggetti al centro dei processi di produzione e di sfruttamento che contribuiscono  alla valorizzazione del capitale.

L’analisi-inchiesta si articola sui due fattori decisivi e antagonisti del conflitto di classe – capitale e lavoro – indagando questioni come le delocalizzazioni, la dimensione delle imprese e la produttività sul versante del capitale e condizioni lavorative, salari e conflittualità sul versante del lavoro.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

1 Commento


  • Federico

    Mancano pochi giorni, ci vediamo al centro congressi a Roma a breve!

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *