Menu

“Negativo” l’esame Stub su De Santis. I tifosi del Napoli dicono la loro

558 visualizzazioni

Ha dato esito negativo l’esame stub compiuto su Daniele De Santis, l’estremista di destra accusato del tentato omicidio di tre tifosi napoletani, uno dei quali ferito gravemente, in occasione della finale di Coppa Italia Fiorentina-Napoli. De Santis resta indagato per tentato omicidio alla luce di altri elementi in mano agli inquirenti. La risposta è giunta dalla polizia scientifica ed è stata comunicata al pm Antonio Di Maio.
Lo stub ha rivelato la presenza di due sole particelle residue di polvere da sparo mentre, perchè la prova possa essere considerata positiva, avrebbe dovuto accertare la presenza di una terza particella. È quanto si apprende a palazzo di Giustizia.

Lo sparatore potrebbe dunque essere uno dei tre complici che indossavano ciascuno un casco integrale nero, e che secondo i testimoni avrebbero preso parte a un vero e proprio agguato contro il pullman di tifosi del Napoli.

A Napoli intanto in un video registrato e reso pubblico, uno dei tifosi del Napoli, Mario Esposito, ha deciso di “metterci la faccia” e ricostruisce la propria versione sulla dinamica dei fatti allo stadio Olimpico. Vedi il video: https://www.youtube.com/watch?v=tLFhg6DWo9k

Sui mass media e negli ambiti della politica intanto è un crescendo di dichiarazioni bellicose contro i tifosi, una sorta di isteria collettiva – e sempre più strumentale – che per ora ha trovato come capro espiatorio Genny a’carogna e la sua maglietta ma ha messo in secondo piano quanto accaduto fuori dallo stadio, un “accaduto” che a questo punto richiede risposte molto più precise di quelle fornite ufficialmente nelle prime ore e nei primi giorni. Se De Santis non ha sparato, chi ha sparato contro i tifosi del Napoli? 

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *