Menu

Sciopero generale. E’ cominciato

Lo sciopero generale contro il governo Renzi è cominciato da ieri sera tardi e questa mattina presto ha visto iniziative di blocco e lotta in diversi snodi strategici del paese.

Per gli aggiornamenti vedi anche: http://contropiano.org/news/politica-news/2016/10/21/notizie-sullo-sciopero-aggiornamenti-084918

Ieri sera tardi cortei hanno attraversato alcune città come Roma e Bologna andando a portare solidarietà alle lavoratrici e ai lavoratori dei supermercati Carrefour che restano aperti la notte e a complicare l'attività commerciale. " Iniziamo con Carrefour: sfruttamento e precarietà 24 ore su 24. Per la dignità dei lavoratori e delle lavoratrici, contro la precarietà della vita e del lavoro. Contro la cultura padronale della produzione e del consumo H24.Anche per questo #21ottobre sciopero generale".

A Piacenza, snodo strategico per la logistica, sono cominciati i picchetti per bloccare i camion. I magazzini/parcheggio della GLS sono svuotati. Piacenza è il luogo dove alcune settimane fa è stato ucciso Abd El Salam, operaio e delegato Usb travolto da un camion durante un picchetto.

E questa mattina alle 6 è stato bloccato lo snodo strategico per la logistica di tutto il Meridione a Nola (Napoli) con centinaia di Tir bloccati. "Buongiorno, oggi è sciopero! La nostra giornata comincia presto, all'interporto di Nola, dove stiamo in picchetto in decine, con lavoratori Almaviva, licenziati Fiat, precari, bloccando la circolazione delle merci… perché gli scioperi o fanno sentire davvero la voce dei lavoratori e fanno un danno ai profitti dei padroni, o non servono a nulla! Alle 9 saremo a piazza del Gesù per un corteo in cui studenti, disoccupati e lavoratori faranno sentire il loro NO al Governo Renzi" è scritto in uno dei primi post sullo sciopero che ha cominciato a circolare da questa mattina presto.

ScioptiburtinaSciopcarrefour

Le manifestazioni notturne a Roma contro i Carrefour

sciopbolognacarr

Bologna contro Carrefour aperti la notte

sciopiacenzasciopiacenza2

Piacenza. presidio alla GLS. I parcheggi della GLS sono svuotati

sciopnolasciopnola2

sciopnola314650633_10210438142221074_6599607545704751928_n

14717062_10210438141821064_6819201752471863065_n

 

 

 

 

 

14650557_10210438803917616_7209104546803336835_n

 

 

 

 

 

 

 

14720337_10210438142941092_6443330825191506324_n14718626_10210438803717611_6292714362592011978_n

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Napoli. Prima e dopo il blocco dello snodo di Nola. Camion in fila.

Metropolitane e bus fermi. Volantinaggi all'ingresso delle fabbriche…

14650086_10209437999820432_7157511650754549548_n 14705848_10209444889392667_1574496954527840462_n 14713659_10209457884157528_8884698031108718483_n 14642385_10209462832401231_6028896193120923807_n 14671285_10209463362654487_3113726050740823556_n

 

 

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *