Menu

Bologna. Donne in piazza e in sciopero

439 visualizzazioni

Anche a Bologna l 8 marzo ha visto in sciopero migliaia di donne e le strade e le piazze della città colorate di fuxia, volantini e slogan al megafono per tutto il giorno.

La giornata è iniziata con un volantinaggio dell'Usb davanti alla sede dell'Inps, per proseguire poi in corteo verso piazza Maggiore e partecipare alla piazza tematica.

Ma nel pomeriggio, alle 18, una marea umana si è riversata in piazza Nettuno, e lungo tutta via Indipendenza. 10.000 persone hanno cantato e ballato al grido di "non una di meno", contro la violenza sulle donne, per l autodeterminazione dei corpi e per lo sciopero globale, che rivendica servizi sociali, istruzione e salute davvero liberi e pubblici.

Una giornata che ha visto mobilitate migliaia di donne, su mille e più sfaccettature della violenza di genere, dalle discriminazioni sui luoghi di lavoro, precariato e sfruttamento fino ai femminicidi, alla violenza fisica e psicologica sulle donne.

17197858_10211610299280447_1156913873_n 17203686_10211610302160519_383726656_n

17197857_10211610299640456_1929417855_n

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *