Menu

I lavoratori Coop occupano la sede di Legacoop Campania

562 visualizzazioni

I lavoratori Coop dei Supermercati di Santa Maria Capua Vetere e di Napoli Via Arenaccia stanno occupando questa mattina la sede di Legacoop Campania, situata presso il Centro Direzionale di Napoli, in via Ausilio is. E/5
La mobilitazione nasce come risposta al progetto di Unicoop Tirreno che prevede la chiusura dei due punti vendita, con conseguente perdita del lavoro per i 108 dipendenti interni più quelli dell’indotto.
Nessuna delle tre Coop coinvolte (Unicoop Firenze proprietaria di entrambi gli stabili, Unicoop Tirreno che detiene il personale e Coop Alleanza 3.0 che si occupa invece della logistica), sta dimostrando impegno nel tutelare questi posti di lavoro. Coop Alleanza 3.0, nonostante sia la cooperativa più presente sul territorio campano, e nonostante gli accordi pregressi prevedessero il subentro di quest’ultima su entrambi i pdv, sembra non essere più interessata.
L’USB quindi proseguirà le azioni mirate ad evitare i licenziamenti, intraprendendo un percorso di lotta tesa alla salvaguardia dei diritti e del salario e per respingere al mittente i piani industriali fatti sulla carne di chi lavora.

 

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *