Menu

Roma. L’ex vicesindaco Nieri svela i retroscena sulla delibera 140

1288 visualizzazioni
Foto Daniele Leone / LaPresse
22/12/2014 Roma, Italia
Politica
Presentazione nuova giunta capitolina. Conferenza stampa. Campidoglio.
Nella foto da sinistra, Ignazio Marino, Luigi Nieri

Dopo 2 anni dalle dimissioni da vicesindaco e di silenzio stampa, Luigi Nieri ha accettato di parlare con un organo di informazione. Luigi Nieri, viene considerato il "padre" della delibera 140, quella sulla base della quale prima Tronca e poi la Giunta Raggi stanno chiudendo nei fatti decine di spazi sociali, culturali e associativi a Roma. Nieri ci svela chi fu realmente a volerla e perchè, e ammette che si tratta di una delibera "sbagliata e gestita in maniera terribile".
Una intervista dove cerchiamo di scoprire da dove venne la necessità, da parte di una giunta di centro-sinistra (quella di Marino, ndr) di ferire mortalmente in questo modo la città.
12 minuti di intervista utili per capire bene che la politica, da tempo, è scomparsa dal governo di questa città e che il suo posto è stato preso dalle direttive europee, dal mercato, dalla burocrazia e dal legalitarismo… a voi il resto delle considerazioni, buona visione

clicca per la videointervista a Luigi Nieri

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *