Menu

Velletri (RM). Venerdi assemblea pubblica dopo l”incendio di Pomezia

481 visualizzazioni

All'indomani del disastroso incendio di Pomezia, sappiamo che territori regionali maggiormente interessati sono l'Agro Romano, i Castelli Romani, l'Agro Pontino, i Monti Lepini e i territori comunali di Lariano, Artena e Colleferro.
Per questo, Laboratorio Sociale Adelante (Velletri) e il Collettivo autorganizzato Swamp (Latina) vi invitano a partecipare numerosi ad una Assemblea Pubblica partecipata, in cui si vaglierà l'entità del danno che ci ha colpiti, e quali precauzioni prendere, vista la natura pericolosissima degli elementi inquinanti liberati dal disastro di Pomezia, tra cui diossine e amianto.
Davanti ad un consueto silenzio istituzionale e una mancanza di informazione adeguata per ciò che riguarda l'incendio della Eco X di Pomezia, porremo attenzione anche su altri disastri ambientali che questi territori, abbandonati al loro destino, vivono da troppo tempo, come i numerosi roghi di rifiuti sorti tra i comuni di Aprilia e Campoleone e – ultimo in ordine cronologico – la grave moria di pesci nel canale di Domiziano, che collega il lago di Paola (Sabaudia, LT) al mare, avvenuta tra venerdì 7 e sabato 8 maggio. Questo nonostante già a febbraio si fosse levato il grido di allarme degli ambientalisti per le condizioni ambientali del lago stesso.

SIETE TUTTI E TUTTE INVITATI/E A PARTECIPARE!
Al DopoLavoro Ferroviario di Velletri Giovedì 18 Maggio dalle 17:00

https://www.facebook.com/events/757842357730380/

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *