Menu

Roma. Sit in contro i massacri in Palestina

*La vita di Molti non conta niente*

Nel silenzio dei media, con l’operazione “Breaking Dawn” di questi giorni, l’entità sionista di Israele giustifica l’uccisione indiscriminata di Palestinesi a Gaza- 44 morti civili massacrati, di cui 15 bambini, e altrettanti feriti – per la caccia di un solo ricercato.

Non possiamo e non dobbiamo più assistere, attoniti, a tale disprezzo della vita umana ed alla condizione di subalternità cui sono sottoposti i Palestinesi.

Vi aspettiamo per un sit-in che non lasci questa ingiustizia inascoltata: mercoledì 10 agosto ore 10,00 Viale dei Giusti della Farnesina

Non possiamo rimanere in silenzio difronte a questa immane tragedia ed all’indifferenza del Governo e delle Rappresentanze italiane. Stop ai bombardamenti su Gaza Sì al boicottaggio dell’entità sionista

La dimostrazione terminerà per le ore 12,00.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa
Argomenti: