Menu

Roma 18 febbraio, assemblea: “Salvini, Roma non ti vuole”

298 visualizzazioni

Roma, Facoltà di Lettere de La Sapienza, ore 17.00

Giovedì 5 febbraio presso la Facoltà di Lettere della Sapienza si è tenuta una grande assemblea partecipata da almeno 300 persone che con forza entusiasmo e la ricchezza di numerosi interventi ha affermato che Salvini Roma non lo vuole! Che è Salvini il vero degrado di questa città, che la Lega Nord che ora punta sul populismo nazionalista e alle alleanze con Casapound è stata responsabile delle scelte politiche e di governo per tutti i 20 anni di Berlusconismo che hanno ridotto l’Italia nelle condizioni in cui si trova ora, un progetto quello di Salvini assolutamente funzionale alle politiche del Governo Renzi, un messaggio quello di Salvini pericoloso, xenofobo, razzista, omofobo del tutto inaccettabile e irricevibile per tutte e tutti quelli che hanno partecipato all’assemblea del 5.

Un’assemblea alla quale ha partecipato la Roma antirazzista e antifascista, la Roma delle lotte sociali, degli spazi sociali, dell’associazionismo, la Roma che tutti i giorni resiste nei territori, nei posti di lavoro, nelle scuole, nelle università, nelle case occupate, alla crisi e alle politiche di austerity . Un’assemblea che ha lanciato una grande manifestazione che attraverserà il centro di Roma il prossimo 28 febbraio. Una manifestazione e un percorso unitario quello che parte da oggi e si vuole allargare ad una grande partecipazione per quel giorno. Il tutto attraverso una mobilitazione permanente da oggi al 28, che attraverserà i quartieri e che ci auguriamo valicherà i confini della nostra città per contestare Salvini a Roma e ovunque, come successo ieri all’Aquila, oggi a Teramo e come accadrà nei prossimi giorni a Palermo.

Per questo l’assemblea si è conclusa dandosi appuntamento al prossimo 18 febbraio sempre all’Università la Sapienza per proseguire nella costruzione e nell’allargamento della mobilitazione del 28 con partenza da piazza Vittorio.

Salvini Roma non ti vuole!

Fermiamoli!

Il 28 febbraio tutte e tutti in piazza!

#maiconsalvini

#romanonsilega

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *