Menu

Magherini. Ora nove indagati per omicidio

Sono indagati i quattro carabinieri che intervennero per arrestare Riccardo Magherini, morto il 3 marzo scorso a Firenze. Hanno ricevuto un avviso di garanzia anche i cinque sanitari che portarono i primi soccorsi.
    Per i militari l’accusa sarebbe di omicidio preterintenzionale mentre per i sanitari di omicidio colposo.

Le indagini sarebbero partire dalla denuncia di Guido e Andrea Magherini, padre e fratello dell’ex calciatore deceduto la notte del 3 marzo in Borgo San Frediano. La famiglia, comunque, ipotizza a carico dei carabinieri l’omicidio preterintenzionale, che punisce chi, nel percuotere una persona o nell’infliggerle lesioni, ne causa la morte.

Luigi Manconi, ora senatore del Pd, ha presentato un’interrogazione parlamentare per chiedere una nuova autopsia.

 Vedi anche:

http://contropiano.org/malapolizia/item/23669-polizia-di-stato-europeo

http://contropiano.org/malapolizia/item/23661-il-sindacato-della-licenza-di-uccidere

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *