Menu

Leggo da un vecchio post di Beppe Grillo:
“Giambattista Perasso detto “il Balilla“, 1746, mandava a fare in culo gli austriaci, gli hanno dedicato una via di un metro quadro piena di motorini, c’è rimasta questa statua e da qua partirà il grande movimento di liberazione nazionale, il MoVimento Cinque Stelle nazionale.
Postato il 10 Dicembre 2009 alle 17:07

Ma proprio non gli è venuto in mente nessun altro piccolo eroe contro l’oppressione?
Comunque sia, mi tengo stretta Gavroche…

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

1 Commento


  • K.

    Beh … va pure detto che Giambattista Perasso, detto “Balilla”, non c’entra nulla coi “balilla fascisti” di due secoli dopo ….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.