Menu

Pakistan. Carovana di autobotti Nato distrutta

Diciannove autobotti che trasportavano carburante destinato alle truppe della Nato in Afghanistan sono state distrutte oggi da un commando armato che le ha attaccate vicino a Mastung, città della provincia del Baluchistan (Pakistan sud-occidentale). Una fonte della polizia ha confermato all’ANSA che effettivamente «sì, 19 autobotti piene di carburante sono state distrutte da attaccanti non identificati che sono riusciti a dileguarsi prima dell’arrivo delle forze di sicurezza». I veicoli erano parcheggiati insieme ad altre decine in un parcheggio non lontano da un commissariato di polizia nella zona di Dasht quando sul posto è giunto un gruppo di sconosciuti armati che hanno aperto il fuoco. Questo tipo di attacchi in territorio pachistano sono avvenuti regolarmente da quando è in corso l’Operazione Enduring Freedom in Afghanistan, ma si sono intensificati dopo l’uccisione di Osama bin Laden il 2 maggio scorso ad Abbottabad, vicino a Islamabad.(

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.