Menu

Appello a Obama affinchè liberi Leonard Peltier prima di lasciare la casa Bianca

1090 visualizzazioni
leonard_peltier

Un appello perché Leonard Peltier torni libero.Non lasciate che Leonard Peltier muoia in prigione

I firmatari del presente appello chiedono al Presidente degli Stati Uniti Sig. Barak Obama che venga data la grazia a Leonard Peltier da oltre quarant'anni recluso in carcere dopo un processo che è ragionevole considerare di dubbia correttezza.

Quella della grazia presidenziale è l'unica possibilità che Leonard Peltier possa tornare uomo libero.

Ricordiamo che, durante il processo a suo carico, le molte testimonianze e le prove che lo scagionavano furono ignorate da una corte e da un giudice noto per il suo razzismo. Leonard Peltier, accusato di omicidio di primo grado per la morte di due agenti dell'FBI avvenuta durante un conflitto a fuoco nella riserva indiana di Pine Ridge nel 1975, fu, così, condannato a due ergastoli.

Siamo a conoscenza che la commissione federale per la grazia, pur avendo riconosciuto che “la pubblica accusa non ha presentato alcuna prova diretta del coinvolgimento nell’uccisione dei due agenti federali”, ha negato la grazia in quanto Peltier ha sempre respinto qualsiasi responsabilità nei due omicidi.

Noi siamo convinti che Leonard Peltier sia innocente e che la condanna che gli è stata inflitta abbia un carattere prettamente politico e di discriminazione dal momento che Peltier lottava e continua a lottare per i diritti dei nativi americani, il suo popolo.

Riteniamo che negare ancora oggi la libertà a Leonard Peltier sia un atto di grave e profonda  ingiustizia.

Vicenza, 25 dicembre 2016

 

Il testo dell'appello in inglese

Appeal to the US President Mr Barak Obama to grant clemency to Leonard Peltier

Don't let Leonard Peltier die in prison


The signatories of this appeal demand the US President Mr Barack Obama to grant clemency to Leonard Peltier, imprisoned for over forty years after a trial that is reasonable to consider of dubious fairness.
The Presidential Pardon is the only chance that Leonard Peltier still has for returning to freedom.

We remember that during his trial, in 1977, many testimonies and evidences that should have had exculpated Leonard Peltier, had been disregarded and ignored by a well recognizable racist oriented court, that sentenced him to two consecutive terms of life imprisonment for first degree murder in the shooting of two FBI agents during a 1975 conflict on the Pine Ridge Indian Reservation.
We are aware that the US Federal Commission for the Grace, although acknowledged that Leonard Peltier's prosecution has not presented any direct evidence of his involvement in the killing of the two federal agents, has always denied him the grace, because Leonard Peltier has always rejected any responsibility on the two murders.

We believe that Leonard Peltier is an innocent man. We also believe that the sentence that condemned him to life imprisonment was political: a discrimination of a citizen who fought and continues to fight for the rights of his own people.
We believe that denying freedom to Leonard Peltier is an act of deep injustice. That's why we appeal to the US President Mr Barak Obama. Grant clemency to Leonard Peltier.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *