Menu

Bolivia: governo aumenta il salario minimo

142 visualizzazioni

Un incremento del salario minimo del 20% è stato annunciato dal presidente della Bolivia, Evo Morales. In conseguenza del provvedimento le retribuzioni minime aumenteranno da 1200 a 1440 bolivianos al mese, da 127 a 151 euro circa. Chi guadagnava già più di 1200 bolivianos beneficerà invece di incrementi ‘solo’ del 10%.
Gli aumenti sono stati concordati dopo un lungo negoziato tra il governo e la confederazione sindacale Central Obrera Boliviana. Secondo Morales, il miglioramento delle condizioni retributive è reso possibile da una crescita sostenuta dell’economia, che nei primi mesi del 2014 avrebbe raggiunto il 6%.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *