Menu

Salento. Blitz della polizia rimuove le barricate dei No Tap

1134 visualizzazioni

Nella notte le ruspe della polizia hanno rimosso le barricate che bloccano le strade intorno ai cantieri del Tap, il gasdotto che deve attraversare il Salento. Guarda il video. Un altro video. clicca QUI.

A San Basilio, San Foca, Marina di Melendugno le ruspe hanno abbattute le barricate erette nelle strade a ridosso della zona Tap e che ostruivano il transito veicolare. Le barricate erano state erette nei giorni scorsi dagli attivisti che protestano contro la realizzazione del gasdotto e l'espianto degli ulivi. Finora sono stati espiantati 211 alberi nell’area del cantiere dove è previsto lo scavo per la realizzazione dell’interramento del gasdotto per farlo passare sotto la spiaggia di San Foca, sul litorale di Melendugno, per poi connettersi con la tubazione sottomarina a circa 800 metri al largo del litorale.

Gli attivisti No Tap, da settimane presidiano notte e giorno l'area sono stati colti di sorpresa dal blitz della polizia e sono stati confinati in una zona in prossimità dell'ingresso del cantiere dando vita ad una protesta. Gli attivisti hanno cercato di bloccare l'uscita di cinque camion del Tap dal cantiere forzando il cordone dei poliziotti.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *