Menu

Egitto. Attentato in chiesa copta. 21 morti

15290 visualizzazioni

Almeno 21 persone sono morte e alcune decine sono rimaste ferite in un’esplosione nella chiesa di Mar Girgis a Tanta, a Nord del Cairo. Lo riferisce l’emittente al Arabiya.  Guarda il video

Una fonte della sicurezza egiziana ha detto che l'esplosione è stata provocata da un ordigno scoppiato all'interno della chiesa. In una dichiarazione alla Mena la fonte ha aggiunto che sono sul posto le squadre esperte di esplosivi per assicurarsi che non vi siano altri ordigni. Secondo la Tv di stato è possibile che l'ordigno sia stato fatto esplodere a distanza. La chiesa si trova nella zona Ali Moubarak,

L’attentato giunge nel giorno della domenica delle Palme e qualche settimana prima della visita di Papa Francesco in Egitto, prevista il 28 e 29 aprile.

Parlando per telefono all’emittente Nile News, il governatore di Gharbiya, il generale Ahmad Deif, ha detto che l’esplosione ha avuto luogo “all’interno della chiesa”. L’ufficiale ha spiegato che i servizi di sicurezza hanno rastrellato la zona attorno alla chiesa per essere sicuri che non vi fossero altri ordigni nei dintorni.

Secondo Deif, al momento, non ci sono informazioni sulla natura dell’attentato. “O è stata piazzata una bomba o qualcuno si è fatto saltare in aria”. Secondo la Tv di stato è possibile che l'ordigno sia stato fatto esplodere a distanza.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *