Menu

Venezuela. Donne contro donne, manifestazioni contrapposte

3302 visualizzazioni

Migliaia di donne vestite di bianco – secondo uno schema già sperimentato a Cuba – hanno marciato nelle strade di Caracas e in altre città per mantenere alta la pressione contro il governo del Presidente Nicolas Maduro. Il governo ha dispiegato solo poliziotte nelle prime file degli agenti incaricati di controllare la marcia dove non si sono registrati incidenti. Le 'mujeres' della destra nella capitale si sono date appuntamento nella piazza Brion del quartiere Chicaito per cercare poi di raggiungere la sede del ministero degli Interni, nel centro della città. “La dittatura sta vivendo i suoi ultimi giorni”, ha detto una ex parlamentare, Maria Corina Machado, “è per questo che la repressione ha raggiunto livelli senza precedenti”. Lilian Tintori, moglie di Leopoldo Lopez, leader della destra detenuto,  ha dato il suo sostegno alla marcia.

venezuela donne opposizione2Quello che nessun mass media italiano o europeo ha riportato è che, contemporaneamente alla marcia delle donne dell’opposizione, si sia svolta anche una partecipata marcia delle donne che sostengono il governo e la proposta dell’assemblea nazionale costituente. Due manifestazioni contrapposte che testimoniano, ancora una volta, come in Venezuela non ci sia una popolazione mobilitata contro la dittatura ma una spaccatura politica e sociale nella popolazione su progetti antagonisti tra loro. Si tratta dunque di uno scenario assai diverso di quanto riferito – od omesso – sistematicamente dal sistema mediatico funzionale agli interessi di Washington e delle elite liberali europee.

Venezuela donne chiaviste2La destra protesta contro la proposta di Maduro di redigere una nuova carta fondamentale convocando un’assemblea costituente. "Non una costituente dei partiti e delle elite ma anzitutto profondamente operaia”. Nonostante il durissimo scontro politico e sociale e la grave crisi economica che sta attraversando il paese, Maduro resiste alla guida del governo. Le prossime elezioni politiche sono previste nel dicembre del 2018.

 

 

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *