Menu

Milano. Muore operaio mentre smonta palco del concerto dei Kiss

266 visualizzazioni

E’ accaduto di nuovo ed è accaduto nello smontaggio di un megapalco per un concerto. È morto sotto il peso delle attrezzature che stava caricando dopo aver smontato il palco dei Kiss. Il concerto è terminato in tarda serata. Poi, terminate le operazioni di smontaggio dell’enorme palco, qualcosa non ha funzionato all’interno del montacarichi. Khaled Farouk Abd Elhamid, 34 anni, nato in Egitto ma da anni residente a Milano, è morto quasi sul colpo, sommerso da colli pesantissimi contenenti parti del palco. Altri due operai sono rimasti feriti. Era già accaduto nel nostro paese, lo scorso anno ai concerti di Laura Pausini e Jovanotti.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *