Menu

Genova 2001. C’è ancora chi vede solo l’estintore (VIDEO)

La gestione dell’ordine pubblico durante il G8 a Genova nel 2001.

Questo documentario ricostruisce in maniera accurata come è stato gestito l’ordine pubblico durante il G8 tenutosi a Genova nel 2001, mostrando come ciò che ci è stato raccontato è decisamente diverso da quello che è successo.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

2 Commenti


  • Manlio Padovan

    Io ero a Genova con mia figlia Marina. Ci riparammo assieme ad altri in un locale del circolo ARCI (se non ricordo male).
    Qui, in provincia di Rovigo, nei giorni successivi circolava la voce secondo la quale tra i poliziotti erano stati infiltrati i delinquenti più cattivi che erano nel carcere di Rovigo in via Verdi. Sarà stato fatto anche per altre prigioni. E viene in mente l’esternazione di questi giorni di Gabrielli. Lui nulla sapeva? Ma non si vergogna?
    Per certe cose non ci dovrebbe essere nessuna prescrizione.


  • Toppillole

    Cmq una differenza tra buoni e cattivi temo che a un certo punto mi sento di farla pure io, perche quando vedo quelle immagini di questi che picchiano con i tonfa impugnati al contrario, che si lanciano con le camionette sulle persone, poi tutte le falsita della diaz smentite solo dalle immagini dei compagni a 10 anni magari migliaia di persone non si parlano perche non riusciamo a ricostruirci reti di mutue soccorso perche le nostre vite sono trappole costruite da questo mondo delle sacre vetrine che ancora oggi no vabbe , chi sono i cattivi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *