Menu

Grecia: sciopero di 48 ore nella sanità

Non accenna a placarsi il conflito sociale in Grecia. I tagli agli stipendi, alle pensioni e in genere allo stato sociale provocano ondate di agitazioni molto forti. Il personale sanitario dell’Istituto della Previdenza Sociale (Ika) ha indetto uno sciopero di 48 ore per oggi e domani, mentre i medici degli ospedali hanno deciso di scioperare il 30 marzo. E’ inoltre in programma uno sciopero di 24 ore, con astensioni dal lavoro di tutto il personale paramedico degli ospedali pubblici del Paese. I medici dell’Ika chiedono il rinnovo del contratto di tutti i medici dell’Ente, mentre quelli ospedalieri chiedono al ministero della Sanità di «non procedere ai tagli e alle fusioni degli ospedali per non distruggere il sistema sanitario nazionale, stipendi dignitosi e assistenza sanitaria gratuita per tutti».

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa
Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.