Menu

Il governo vuole finanziare l’Expo con il fondo per le vittime dell’amianto

Piccole notizie, che danno però il senso delle “priorità” per un governo di affaristi.

“Giù le mani dal fondo vittime amianto”, lo ha detto l’Associazione regionale ex esposti amianto che ha denunciato la decisione “del Governo di sottrarre due milioni di euro al Fondo per le vittime dell’amianto istituito presso l’Inail per destinarli all’Expò di Milano“.

Il presidente Giampaolo Lilliu definisce senza mezzi termini ”grave e vergognoso il fatto di sottrarre alle vittime dell’amianto i soldi destinati alle famiglie e ai lavoratori che hanno contratto patologie asbesto-correlate e che in caso di decesso andavano agli eredi”. Il Coordinamento nazionale delle associazioni che si occupano del problema, ha spiegato Lilliu, è pronto ad azioni eclatanti per costringere il Governo e il Parlamento a fare marcia indietro e restituire alle vittime dell’amianto i loro soldi. (ANSA).

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.