Menu

Reso “pubblico” il contratto tra Commissione Europea e AstraZeneca. Alla faccia!!

La Commissione Europea ha detto di aver pubblicato il contratto tra UE e AstraZeneca. Nella foto di copertina potete leggere con chiarezza i prezzi dei vaccini, i quantitativi che AstraZeneca si impegna a consegnare e su che base mensile. Questa è la trasparenza dell’UE.

Il 13 gennaio, alcuni europarlamentari hanno avuto accesso al contratto confidenziale di fornitura di vaccini concluso tra la Commissione europea e l’azienda tedesca CureVac avevano “50 minuti a disposizione per leggere decine di pagine”, un tempo “che non permette di cogliere le clausole e le eccezioni”.

A rivelarlo era stato l’eurodeputato belga, Marc Botenga, esponente del gruppo parlamentare La Sinistra e del Partito del Lavoro del Belgio. Botenga, tra i primi ad accedere al documento riservato, afferma di aver dovuto “lasciare fuori smartphone e computer prima di entrare nella stanza” dove ha potuto leggere il contratto e “prendere appunti a mano”.

Relativamente al contenuto del documento, gli eurodeputati non potevano rivelare nulla. Per accedere al testo occorre infatti firmare “una dichiarazione di riservatezza”. Si tratta di “una responsabilità molto grande” collegata al “potenziale danno commerciale su contratti da milioni di euro”, ha spiegato Botenga che si è poi consultato con i servizi legali dell’Europarlamento.

Con questa procedura, afferma l’esponente del Partito del Lavoro del Belgio, “la Commissione ha privatizzato la trasparenza, lasciando decidere alle case farmaceutiche” le modalità di accesso ai contratti, che comunque non includono – nella versione fornita agli eurodeputati che ne fanno richiesta – le informazioni più sensibili

Probabilmente ai tempi di Mussolini le lettere degli antifascisti al confino o in carcere subivano meno censura.

Firma qui per ribaltare tutto questo: https://noprofitonpandemic.eu/it/

 

 

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

1 Commento


  • pierluigi

    …..e c’è qualcuno che crede che non ci sia alternativa alla UE…naturalmente a sinistra;UE NON riformabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.