Menu

Busto Arsizio. Sedici assoluzioni e due lievi condanne per i picchetti alla Bennet

E’ stata emessa la sentenza per gli scioperi del 2008 alle cooperative che gestivano la logistica della Bennet di Origgio. Ci sono state 4 condanne a 2 mesi con la condizionale e 16 assoluzioni nei confronti dei lavoratori e dei sindacalisti accusati dei picchetti. Assolti tra gli altri Renato Parimbelli, Corrado Delle Donne e Massimino Dell’Orfano dello Slai Cobas. Il processo vedeva venti  imputati tra lavoratori, delegati del sindacalismo di base e attivisti del Coordinamento di sostegno, solidali con la lotta dei lavoratori delle cooperative in appalto ai magazzini Bennet di Origgio iniziata nel mese di luglio del 2008 e durata diversi mesi. Si è trattato di una dura lotta autorganizzata, risultata vincente, che ha conquistato un deciso miglioramento delle condizioni salariali e normative, che ha rotto l’onnipresente condizione di sfruttamento e schiavitù presente negli appalti della logistica. La lotta ha costretto la cooperativa datrice di lavoro a reintegrare un operaio arbitrariamente licenziato per l’adesione al sindacalismo di base ed ha visto tutti i lavoratori riappropriarsi di quanto negli anni sottratto loro in termini di diritti, salario e sicurezza.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.