Menu

Roma. 14 maggio, corteo antirazzista da Ponte Mammolo

Mentre le guerre intorno all’Europa si diffondono sempre di più, e centinaia di persone ogni giorno muoiono a causa delle politiche Europee di guerra e chiusura delle frontiere, nella nostra città è iniziata una delle campagne elettorali più miserabili di sempre.
Chi ci amministra continua in modo scientifico a mandare in malora la nostra città per privatizzarla un pezzo dopo l’altro, e nel frattempo le nostre condizioni di vita in termini di casa, lavoro e servizi pubblici peggiorano un giorno dopo l’altro. Invece di parlare di questo (casa, lavoro, trasporti pubblici, scuola) i candidati fanno a gara a chi è più cattivo con rifugiati e migranti, invocando sgomberi a destra e sinistra.
13092122_580514438788973_6686154037026227262_n
Foto di Patrizia Cortellessa
Proprio come lo sgombero, avvenuto oramai un anno fa, della baraccopoli di Ponte Mammolo. Fu invocato da amministratori e politicanti di vario colore, eseguito brutalmente dalla prefettura. Ora è evidente quello che ha prodotto: persone senza casa costrette a dormire in tenda oppure ad affollare i centri d’accoglienza, ed una enorme discarica a cielo aperto lì dove sorgeano le baracche. E poi ci dicono che gli sgomberi vengono eseguiti “contro il degrado”!
E come se non bastassero il razzismo e la brutalità di prefetti e poliziotti, siamo infestati di fascisti (di diversi millenni) e addirittura leghisti che dopo aver banchettato con i soldi della giunta Alemanno, si presentano a fomentare l’odio, pretendendo addirittura (come Casapound) di sfilare in un corteo nazionale a Roma il prossimo 21 maggio.
PER la solidarietà a chi, fuggendo da guerre e miseria, lotta contro la chiusura delle frontiere.
CONTRO l’Europa che, mentre ci affama con le politiche di austerity, spalanca le porte alla finanza ed alle multinazionali e le chiude agli esseri umani.
CONTRO chi fa dell’accoglienza un business e lucra sulla pelle dei profughi.
CONTRO fascisti e razzisti vari che su tutto questo speculano politicamente, aizzando le persone contro chi sta peggio di loro, distogliendole dai loro veri nemici: i padroni ed il loro governo. sabato 14 maggio 2016 ore 16 dal parcheggio di Ponte Mammolo
CORTEO ANTIRAZZISTA
Antirazzisti/e della Tiburtina

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.