Menu

Roma. Via le basi militari dai nostri quartieri. Martedi conferenza stampa davanti al VII Municipio

Martedi 14 giugno alle ore 10 ci sarà una Conferenza stampa sotto il VII Municipio a piazza di Cinecittà.

Potere al Popolo pretende che l’amministrazione del VII Municipio si esprima e prenda posizione sulla base militare presente nel quartiere di Cinecittà.

L’Italia e la UE sono di fatto entrate in guerra e questa guerra la stanno pagando i popoli direttamente coinvolti come la paghiamo noi: il carovita e il perdurare della crisi economica sono il segno tangibile di questa scelta.

Oltre a subirne le conseguenze economiche, gli abitanti di una delle aree più popolose di Roma devono fare i conti con il COVI. Situato infatti fra Centocelle e Cinecittà, il Comando Operativo di Vertice Interforze, è la principale struttura di direzione delle forze armate italiane, un obiettivo che più volte abbiamo denunciato come sensibile in caso di guerra generalizzata.

Sono ormai mesi che ci mobilitiamo per opporci a questa presenza pericolosa. L’abbiamo fatto con una manifestazione molto partecipata partita da Don Bosco fino al COVI, coi banchetti e le assemblee nel V e VII municipio e attraverso una raccolta firme che portiamo all’attenzione delle istituzioni.

La petizione ha raggiunto per ora oltre 500 firme e verrà inviata al Sindaco di Roma, ai presidenti e ai consigli dei municipi V e VII, al Ministero della Difesa, al Presidente della Repubblica affinché si prenda atto che la popolazione civile non vuole essere nel bersaglio di questa guerra. Ora vogliamo che le istituzioni prendano parola e agiscano, a partire dai municipi, rispetto alle necessità e la volontà degli abitanti del territorio e non continuino ad assecondare una corsa al riarmo come sta avvenendo.

Saremo perciò di fronte al VII Municipio per pretendere che il Presidente Laddaga e il Consiglio Municipale prendano posizione con chiarezza su un tema di interesse per gli abitanti del Municipio: chi vive e lavora nel quartiere non è uno scudo umano!

 

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.