Menu

Milano. Preside e digos impediscono l’assemblea dopo la morte di Giuliano!

Questa mattina ci siamo mobilitati facendo un picchetto all’istituto Pareto di Milano.

Da subito sono partite intimidazioni da parte di professori e vicepreside, che hanno anche minacciato di denunciare diversi studenti. A queste parole è seguito l’arrivo della Digos chiamata dalla vicepreside stessa.

Davanti alla rabbia degli studenti per la morte di un nostro coetaneo, la risposta di preside e istituzioni è quella di sbarrarci totalmente le porte, tentando di impedirci un’assemblea straordinaria.

Noi non ci siamo lasciati intimidire e la protesta è continuata con un’assemblea davanti ai cancelli sbarrati e piantonati da Digos e preside.

CONTRO LA SCUOLA GABBIA CHE CI UCCIDE, ORGANIZZIAMOCI!

Dal Pareto parte un appello alle scuole di tutta Italia, MOBILITIAMOCI SUBITO!

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.