Menu

Argentina. Venerdi manifestazione per la verità su Santiago Maldonado, desaparecido

2071 visualizzazioni

Venerdi 1 settembre a Buenos Aires ci sarà una manifestazione in Piazza di Maggio per chiedere “Apparizione in vita di Santiago Maldonado, adesso!”

Dal 16 agosto la coalizione Memoria, Verità e Giustizia (Emvj)costituita da un centinaio di organizzazioni per i diritti umani, politiche e sociali – ha chiesto una mobilitazione di massa per Venerdì 1 settembre alle 17:00 a Plaza de Mayo, ad un mese dalla scomparsa di Santiago Maldonado. Ha chiesto di organizzarla in comune con tutti i settori che pretendono la sua apparizione viva.

Alcuni giorni dopo ha circolato un’altra chiamata da parte della Tavola dei Diritti Umani per lo stesso giorno, ora e luogo, presentata come un festival artistico, dove è stato annunciato come unico oratore Sergio Maldonado, fratello di Santiago, e la lettura di un Documento “consensuado” dei “giovani politici”.

Dato che ci sono entrambe le chiamate, e fino ad oggi come Emvj non abbiamo ricevuto da queste organizzazioni alcuna proposta per consentire l’unità di azione, tanto necessaria in una situazione estremamente grave come è la sparizione forzata di Santiago, l’Emvj inviata a fare tutti gli sforzi per concludere venerdi con un atto unitario e di massa.

Venerdi 1 settembre deve risuonare in Plaza de Mayo e in tutto il paese un grido diretto al governo nazionale e lallo Stato, che sono responsabili della sparizione forzata: Dove si trova Santiago Maldonado?

Apparizione in vita vita ORA! Lo Stato è responsabile.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *