Menu

8 luglio. Sciopero dei ferrovieri della manutenzione

1394 visualizzazioni

8 luglio sciopero dei Ferrovieri della Manutenzione Infrastruttura con presidio presso Ministero Infrastrutture e Trasporti

Venerdi 8 luglio 2016 l’USB Lavoro Privato Attività Ferroviarie ha dichiaro uno sciopero per l’intera prestazione lavorativa nel settore della Manutenzione Infrastruttura (RFI) della DTP di Roma con manifestazione dalle ore 10,30 alle 12,00 presso la sede del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti in Piazza di Porta Pia.

L’azione di sciopero è stata proclamata per richiedere migliori condizioni di lavoro e di vita per i ferrovieri in vista anche del prossimo rinnovo contrattuale.

Lo sciopero è stato indetto per denunciare le politiche societarie di incremento selvaggio delle esternalizzazioni di attività, per denunciare l’atteggiamento di arbitrarietà da parte dell’azienda nell’utilizzo improprio dei lavoratori imponendo orari di lavoro maggiori e tempi di riposo ridotti, in palese in violazione agli accordi di settore, e facendo strame delle esigenze personali dei ferrovieri con il conseguente rischio di peggiorare le condizioni di sicurezza.

USB Lavoro Privato Attività Ferroviarie è contro la politica societaria di progressiva cessione della manutenzione infrastrutture all’impresa privata, lo smantellamento della capacità produttiva degli impianti dovuta alla gravissima carenza cronica di personale e  l’inadeguatezza delle risorse strumentali in particolare dei mezzi d’opera, l’attacco alle condizioni di lavoro attraverso la messa in concorrenza dei ferrovieri con le maestranze di imprese appaltatrici non sindacalizzate e sotto ricatto occupazionale, l’attacco al diritto di partecipazione dei lavoratori all’azione sindacale e nella contrattazione.

USB è per rimettere sul tavolo della contrattazione le questioni del disagio lavorativo dei ferrovieri, ristabilire il diritto di parola dei lavoratori e di ogni loro rappresentanza, la difesa dell’occupazione, della professionalità e del diritto del lavoro nelle ferrovie, una ferrovia bene comune del Paese che garantisca la sicurezza e la possibilità a tutti i cittadini di spostarsi.

 

 

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *