Menu

Infiltrati

Io apprezzo molto l’idea che siano stati i fasci a infiltrarsi nel movimento No Green Pass.

Certo che l’hanno fatto molto bene: organizzano le manifestazioni e guidano i cortei.

Leggo che ieri a Milano alla testa del corteo No Green Pass c’erano attivisti del movimento neofascista dei Dodici Raggi; per la precisione sono quelli che ogni anno celebrano e festeggiano il compleanno di Hitler.

Inoltre in piazza c’era anche il “camerata Murelli”, quello che il 12 aprile 1973 lanciò una bomba a mano contro l’agente di polizia Antonio Marino, che restò ucciso.

Tutto bene, compagni? Che aria si respira, a Milano? Io non sento “aria di rivoluzione”, ma la solita, inconfondibile puzza di merda. Magari a Trieste, con la bora, si sente meno: ma basta avere buon naso, compagni

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

1 Commento


  • Mauro

    Chi le manifestazioni non le fa se le aspetti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.