Menu

Attacchi informatici contro industrie iraniane

L’Iran ha denunciato un nuovo attacco informatico diretto contro installazioni industriali nel sud del Paese. Lo ha annunciato oggi un responsabile nazionale della difesa civile, accusando i «nemici» di prendersela in maniera sistematica con le infrastrutture iraniane. «Un virus ha infettato le reti informatiche di industrie nella provincia di Hormuzgan, ma è stato fermato grazie alla cooperazione di hackers», ha dichiarato Ali Akbar Akhavan, citato dall’agenzia Isna.
Il virus era «del tipo Stuxnet», e l’attacco ha avuto luogo in «questi ultimi mesi», ha aggiunto Akhavan senza fornire ulteriori dettagli. Secondo il responsabile, una delle vittime del virus è stata la società Bandar Abbas Tavanir Co, che controlla la produzione e la distribuzione di elettricità a Hormuzgan e nelle province vicine. Ma non ha specificato l’estensione dei danni provocati dagli attacchi.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.