Menu

E’ morto Jeronimo Carrera, presidente del Pc Venezuelano

E’ morto il 29 aprile, all’età di 90 anni, Jeronimo Carrera, Presidente del Partito Comunista del Venezuela (PCV). La biografia del compagno Carrera è quella di un instancabile combattente e militante marxista-leninista. Poco dopo la fine della Seconda guerra Mondiale viaggiò in Francia, dove militò nel Partito Comunista Francese. Nel 1947 fu tra gli organizzatori del primo festival mondiale della Gioventù, che si tenne a Praga; lì incontrò il Partito comunista del Venezuela. Tornato in Venezuela, fu incarcerato due volte, una volta sotto il dittatore Perez Jimenez, una volta sotto il Governo di Romulo Betancourt, durante il quale fu coinvolto nella creazione dell’organizzazione guerrigliera del PCV, le Forze Armate di Liberazione Nazionale (FALN). Contribuì anche alle attività sindacali del partito, fondando la Central Unitaria de Trabajadores de Venezuela (CUTV) e, come membro di quest’ultima, entrò nella Federazione Sindacale Mondiale (FSM). E’ stato eletto nel Comitato Centrale del PCV per più di 40 anni, ha diretto l’organo di stampa Tribuna Popular e, in generale, si è distinto anche nell’attività giornalistica e intellettuale. Era Presidente del partito dal 2006 [1].

Al Partito Comunista del Venezuela vanno le più sentite condoglianze. Onore e gloria eterna al compagno Jeronimo Carrera!

[1] http://prensapcv.wordpress.com/2013/04/29/jeronimo-carrera-un-joven-de-90-anos/

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.