Menu

Usa. Protesta a Washington per il Datagate

In migliaia sono arrivati a Washington da tutti gli Usa per la prima grande manifestazione contro gli abusi dell’Nsa, i programmi di spionaggio di massa, e per la tutela della privacy dei cittadini. Il corteo, arrivato fino ai gradini del Lincoln Memorial, è organizzato associazioni “liberal” unite dallo slogan “Stop Watching Us”. Obiettivo: inviare una petizione al Congresso per riformare la legge antiterrorismo Patriot Act, voluta da George W. Bush 12 anni fa.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.