Menu

Abruzzo. Due anziani rubano cibo per sopravvivere

Una coppia di anziani abruzzesi ha rubato del cibo per un valore di 70 euro perché non aveva il denaro sufficiente. Una pensione minima per lui, ex agricoltore, nulla per lei.

I due hanno nascosto sotto i cappotti pasta, formaggio e carne; scoperti sono stati bloccati dal direttore del supermercato. I carabinieri li hanno identificati e rimandati a casa, con una denuncia per concorso in furto. La coppia ha ammesso: “Non arriviamo più alla fine del mese dobbiamo mangiare”’.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.