Menu

La crisi uccide. Un disoccupato si suicida a Sanremo

Un elettricista di 47 anni si è suicidato ieri sera, a Sanremo, sparandosi con una pistola. I familiari rifriscono che era caduto in una profonda depressione dopo il licenziamento. Alessandro F. era stato infatti licenziato qualche settimana fa dalla ditta nella quale lavorava da molti anni. Ieri sera ha cenato con la sua compagna poi è sceso in cantina e si è sparato con una Smith & Wesson calibro 28 di sua proprietà.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.