Menu

Tivoli. Assolti gli antifascisti per le scritte al Mausoleo della Vergogna

Sono stati assolti oggi dal Tribunale di Tivoli i giovani antifascisti accusati di aver effettuato delle scritte sul mausoleo della vergogna di Affile, dedicato al criminale di guerra fascista Graziani. Nonostante l’indignazione di molti e le proteste, purtroppo il mausoleo resta ancora in piedi nel cimitero del paesino di Affile, in provincia di Roma.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.