Menu

Via Campesina indica le alternative

Ieri si è inagurata la seconda conferenza mondiale della Cia Campesina a Jakarta, Indonesia.
“La Via Campesina (LVC), movimento contadino internazionale ‘, inaugura oggi la sua sesta Conferenza mondiale e celebra il 20 ° anniversario della sua lotta con l’Assemblea delle Donne presso il Pencak Silat Indonesia Padepokan, Taman Mini, Jakarta.
L’Assemblea delle Donne è uno spazio creato dalla Via Campesina per dare visibilità al ruolo e la visione delle donne rurali nella lotta dei contadini ‘. Fin dalla sua nascita, la Via Campesina ha cercato di incoraggiare la partecipazione delle donne a tutti i livelli e per sradicare ogni tipo di discriminazione di genere. Come sottolinea Nettie Wiebe, leader dell’Unione del Contadino Nazionale in Canada – “Le donne sono le principali partecipanti e leader della La Via Campesina. In realtà, il ruolo delle donne è parte di ciò che rende il nostro movimento unico sia nella storia dei movimenti contadini e tra gli altri movimenti sociali e organizzazioni internazionali “.
Molti progressi sono stati fatti, come una rappresentanza obbligatoria del 50% delle donne in tutti gli organismi decisionali e di attività del movimento, una campagna globale per fermare la violenza contro le donne, le scuole di formazione, e le alleanze con i movimenti di donne. “Le donne non sono più una piccola parte del Movimento – siamo una totalità. Ci rendiamo conto che questo cambiamento è parte della maturità politica necessaria per affrontare le tante sfide del prossimo periodo. ” (Itelvina Masioli, leader in Brasile, il Movimento Sem Terra).
Donne e uomini provenienti da più di 76 paesi saranno presenti all’assemblea delle donne. Si discuterà del patriarcato, ma soprattutto della crisi del capitalismo globale e del suo impatto sulla vita delle donne, così come la necessità di una maggiore consapevolezza di genere e il rispetto per le donne anche nella leadership a La Via Campesina stessa. L’assemblea è concepita quest’anno anche per ricordare il quarto anniversario della campagna globale della Via Campesina per fermare la violenza contro le donne.
Al termine della riunione, le donne lanceranno una dichiarazione politica e un piano d’azione per rafforzare il ruolo e la partecipazione delle donne a tutti i livelli del movimento.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.