Menu

Le piazze italiane a sostegno della resistenza palestinese

AGGIORMENTO DEGLI APPUNTAMENTI. Dopo le iniziative a Firenze, Roma e Vicenza, manifestazioni oggi e nei prossimi giorni a Pisa, Parma, Brindisi, Milano, Vicenza, Torino, Brescia, Napoli, Benevento, Genova, Catania. In queste ore in varie città italiane sono state convocate manifestazioni di emergenza a sostegno della resistenza del popolo palestinese ai raid israeliani, a Gaza ma non solo.

Qui di seguito alcuni comunicati e appuntamenti sulle iniziative nelle varie città:

Parma. Sabato 12 luglio, dalle ore 18.00 ai Portici dell’Ospedale vecchio (via Azeglio)

Il Gap /Gruppo di Azione per la Palestina) chiama tutti gli militanti, i solidali e gli amici della Palestina per scendere in piazza a protestare contro l’ennesimo attacco ai danni del popolo palestinese . Dalla Striscia di Gaza alla Cisgiordania ai territori del ’48 i nostri fratelli palestinesi sono ora in balia della violenza e dell’odio sionista, che come al solito può contare sul silenzio o sulle menzogne degli organi di stampa mainstream.

————————

Brindisi. Piazza della Vittoria sabato 12 luglio ore 19,00

Presidio di informazione e solidarieta con la popolazione palestinese sotto le bombe di israele, per fermare la carneficina dei macellai sionisti, che mentre scriviamo é giunta a piu’ di cento morti, molti bambini innocenti. 
PUGLIAPALESTINA—-BRINDISI PER GAZA

——— 

MILANO. SABATO 12 LUGLIO ORE 18.00 P.ZZA SAN BABILA

In queste ore, ancora una volta, Israele bombarda i territori palestinesi. Ad oggi sono quasi cento i morti dell’ennesimo attacco sionista nel silenzio e nella complicità dell’occidente. I palestinesi come da decenni sono pronti a resistere e a difendersi. Sosteniamo la loro resistenza. Sabato 12 luglio p.zza S. Babila ore 18 presidio/corteo

—————————–

Torino. Sabato 12 luglio alle ore 15.00 in Corso Giulio Cesare  angolo via Andreis (Porta Palazzo)presidio: fermiamo il massacro nella Striscia di Gaza

———————————

Brescia. Sabato 12 luglio alle ore 16.00 presidio in piazza della Loggia. Scendiamo in piazza contro il silenzio

L’Associazione di Amicizia Italia-Palestina di Brescia chiama alla partecipazione e alla mobilitazione

—————————————–

Napoli in piazza il 12 e 15 luglio

In tre giorni di bombardamenti massicci Israele ha compiuto più di 860 attacchi a Gaza, ucciso 90 persone, di cui più di 22 bambini, 650 ferite. Sono state gettate circa 750 tonnellate di materiale esplosivo. Gaza è senza luce e senza acqua. Sono stati colpiti un’ambulanza dell’ICRC e l’ospedale Wafa, in Shijaya, ucciso un giornalista alla giuda di un’auto su cui era ben visibile la scritta TV E’ cominciata nella notte tra il 10 e l’11 anche l’offensiva terrestre. In continuità con il presidio del 5 luglio, daremo vita ad altri due momenti di controinformazione e di mobilitazione. 

Sabato 12 luglio dalle ore 10,30 presidio davanti alla RAI, Viale Marconi (Fuorigrotta) Per FERMARE IL MASSACRO A GAZA Per denunciare la disinformazione parziale e manipolata diffusa dai media Per chiedere un’informazione adeguata e veritiera sulle vicende in Palestina 

Martedì 15 luglio dalle ore 18,00 a Largo Ponte di Tappia (pressi fermata Toledo M1)
Per denunciare l’aggressione israeliana a Gaza e le politiche di colonizzazione della Cisgiordania e di oppressione di tutto il popolo palestinese, la disinformazione diffusa dai media, per sostenere la resistenza palestinese 

Comunità Palestinese in Campania Comitato di sostegno alla resistenza palestinese – Napoli

———————————-

Benevento sabato 12 luglio

Sabato 12 Luglio anche a Benevento ci sarà un presidio per fare un po’ di controinformazione e gridare forte la nostra solidarietà ai compagni e fratelli palestinesi. Ore 18:30 davanti la prefettura di Benevento. Con la Palestina nel cuore.

——————-

Catania, Lunedì 14 luglio ore 18,30 in piazza Stesicoro a Catania. Tutte e tutti in piazza per fermare il massacro del popolo palestinese. Fermiamo il governo terrorista di Israele!

—————-

Genova mercoledi 16 luglio

Presidio contro i bombardamenti a Gaza mercoledì 16 luglio alle ore 17.00 in PIazza De Ferrari. 

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.