Menu

Attacco hacker a Contropiano

I nostri lettori avranno notato che da un paio di giorni, all’apertura di un articolo o alla condivisione con Facebook, scatta una pagina sempre diversa di siti che non c’entrano nulla con Contropiano. Alcuni sono di pubblicità, quasi sempre in inglese. E naturalmente noi non abbiamo ma ospitato pubblicità, quindi non è farina del nostro sacco.

Pensiamo ci sia stato un tentativo, stavolta riuscito, di hackeraggio che ci provoca qualche problema e cui cercheremo di porre rimedio al più presto.

Per i lettori, in fondo si tratta solo di un fastidio momentaneo (basta chiudere la pagina “intrusa”), poi possono proseguire tranquillamente nella lettura. Non vi spazientite, dunque, e continuate a leggerci. Non può che essere utile…

 

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.