Menu

Salva l’ambiente, spazza via Salvini…

Caro Matteo Salvini, volentieri ti spiego che c’entrano i cori contro di te in un corteo per l’ambiente.

Hai presente il Muos di Niscemi? Certo che sì, sei tu da ministro degli interni a decidere di inviare centinaia di poliziotti italiani ad ogni manifestazione.

Poliziotti italiani (pagati con soldi italiani) in servizio per difendere uno scempio ambientale inaudito: tre mega antenne costruite in una riserva naturale, con tanto di cementificazione di un’area definita di “inedificabilità assoluta”.

Salto il pippone sull’incidenza ambientale della guerra, salto il tema delle guerre per le risorse fossili e il fatto che con il Muos gli statunitensi potranno “finalmente” colonizzare l’artico così pieno di metano.

Spiegami tu invece perché noi paghiamo militari italiani per difendere una base “ad uso esclusivo della marina statunitense”. Perché gli permettiamo di inquinare e devastare le nostre risorse?

Che senso hanno le tue sparate “sovraniste”?

Sarebbe più onesto dire

PRIMA GLI AMERICANI

PRIMA GLI INTERESSI

Anche a costo di bombardare, inquinare e rendersi complici.

Ecco che c’entri tu, il tuo partito e questo governo inutile.

Ora ti è chiaro?

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.