Menu

Campi Bisenzio (Firenze), blitz a Leonardo/Finmeccanica


Blitz di compagni e compagne internazionalisti/e fiorentini/e per denunciare la complicità italiana nella guerra dell’esercito di Erdogan, dopo l’invasione di Afrin, saccheggiata e occupata dai turchi e alleati jihadisti, in queste settimane, complici le superpotenze, l’esercito turco sta dispiegando le forze armate per invadere i cantoni di Kobane e Jazeera allo scopo di attaccare la rivoluzione del Rojava e decimare i combattenti curdi.Gli affari della Leonardo in Turchia

La Leonardo opera con l’esercito Turco per forniture di elicotteri dal 2016 con il gruppo Augusta Westland. Elicotteri che oggi sono operativi nei cieli del Kurdistan, della Turchia e nel Nord della Siria, contro le forze di autodifesa popolare YPG/YPJ.

Da circa due anni attraverso le partecipate Thales-Alenia Space e Telespazio ha contribuito a realizzare il primo satellite militare messo in orbita dalla difesa Turca per essere utilizzato nelle missioni militari contro la resistenza Kurda.

Quelle stesse operazioni che nel corso del 2017 hanno causato la distruzione indiscriminata di tutte le principali città a maggioranza Kurda nel sud-est del paese, e che hanno fornito appoggio aereo alle milizie islamiste impegnate nella distruzione delle città di Afrin e nell’operazione di pulizia etnica in tutto il cantone.

Per La libertà di Ocalan e a fianco dei prigionieri in sciopero della fame

Sono 20 anni che il leader del popolo curdo Abdullah Ocalan è sequestrato nell’isola-carcere di Imrali, in condizione di totale isolamento. Dal 2011 gli è negato l’incontro con i suoi legali e dal 2015 lo Stato turco impedisce ogni qualsivoglia contatto. Solo qualche giorno fa, per pochi minuti ha potuto riabbracciare il fratello, stante la pressione esercitata nel mondo dall #HungerStrike di migliaia di curde/i, in particolare nelle carceri turche dove la deputata HDP Leyla GÜVEN è giunta ad oltre 90 giorni di sciopero insieme a centinaia di detenute/i con l’intento di “porre fine all’isolamento di Ocalan.

Libertà per Ocalan e per tutte e tutti i prigionieri politici!
Difendiamo il Rojava per la libertà e la pace in Medio Oriente.

LEONARDO S.P.A. COMPLICE DELL’AGGRESSIONE TURCA!

Il pullman da Firenze
https://www.facebook.com/events/1220202968136951/

Il Corteo Nazionale a Roma sabato 16 Febbraio
https://www.facebook.com/events/382212749259863/

Cantiere Sociale K 100 Fuegos (Campi Bisenzio); CPA Firenze Sud; Rete dei Collettivi Fiorentini; Collettivo Politico Scienze Polititiche; Collettivo Krisis Scienze Umanistiche

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.