Menu

In Spagna, alla Camera, si discute così…

1272 visualizzazioni

Questa la traduzione dell’intervento di Pablo Iglesias, dei Podemos, dopo che il premier conservatore Rajoy aveva tentato di sfuggire a una discussione sui casi di corruzione nel Partito Popolare “buttandola” sullo scontro in Venezuela.

Il video è pubblicato contemporaneamente su Contropiano e L’Antidiplomatico.

Grazie, signor presidente (Rajoy). Le ho chiesto se sa quanto costa agli spagnoli la corruzione che genera il suo partito.

Avrebbe potuto rispondermi con più onestà dicendomi: “No, non lo so, signor Iglesias, non so quanto costa”. Questa domanda che le ho posto sembra dia molto fastidio al suo partito, perché i suoi rappresentanti al tavolo del Congresso hanno tentato di vietarla. Dicevano che questa domanda, il chiederle quanto costa alla Spagna la corruzione del suo partito attentava al decoro.

Bene, io credo che contro il decoro attentino altre cose e vado a darle alcuni dati molto asettici. Secondo l’ordine di cattura del giudice dell’Udienza Naziona, don Eloy Velasco, in relazione a due dirigenti del Canale di Isabel II, all’interno dell’operazione chiamata Lezo – suonerà noto, questo lo pubblicava El Mundo nello scorso mese di aprile – la trama organizzata dal suo partito intorno all’impresa pubblica madrilena ha stornato 23,5 milioni di euro su conti bancari in paradisi fiscali.

Sa cosa sono 23,5 milioni di euro, signor Rajoy? 23,5 milioni sono il costo del ricovero ospedaliero per 52.500 persone al giorno, o quel che costano le borse di residenza di 15.600 studenti durante un corso scolastico. Con 23,5 milioni di euro si potrebbero comprare 100 apparratti di ultima generazione per effettuare mammografie.

Le do un altro dato. Secondo ElPlural.com, la Gurtel avrebbe defraudato finora una cifra di 863 milioni di euro.

Sa quanti sono 863 milioni di euro? Beh, guardi, ci si potrebbero pagare 60.000 borse di residenza.

Secondo la Cadena Ser y la Sexta, le operazioni fraudolente della Punica stimate dagli investigatori superano i 500 milioni di euro. Già so che questo la divertirà, con 500 milioni di euro si potrebbe pagare il ricovero ospedaliero di un milione di persone.

Sicuramente lei mi risponderà che un bicchiere è un bicchiere, o mi verrà a parlare del Venezuela. Però mi creda se le dico una cosa: mentre voi siete al governo, i cittadini spagnoli sono tenuti a pagare di tasca loro i suoi casi di corruzione. Per questo noi stiamo lavorando, signor Rajoy, per cacciarvi dal governo.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *