Menu

Solidarietà ai compagni francesi colpiti dallo squadrismo sionista

Contropiano ha reso oggi nota questa notizia dalla Francia
http://www.contropiano.org/it/archivio-news/archivio-news/in-breve/esteri/item/10088-francia-militanti-filo-palestinesi-aggrediti-da-squadristi-della-lega-di-difesa-ebraica
 
Qui di seguito il messaggio di solidarietà per Olivia Zemor e Jacob Cohen
 
Cari compagni e amici francesi del movimento di solidarietà con la Palestina
Le gravissime aggressioni rivendicate dalla Lega di difesa Ebraica francese nei confronti di Olia Zemour e Jacob Cohen riconfermano, che siamo di fronte ad uno squadrismo sionista di stampo fascista che gode dell’impunità della polizia e della magistratura. La stessa impunità e lo stesso sostegno che  i mass media e la classe politica  europea danno ad Israele viene concesso ai gorilla della Lega di difesa ebraica.
Denunciamo la presenza e l’azione di queste bande squadriste sioniste che agiscono impunemente sia in Francia che in Italia.
Non si tratta infatti di casi isolati ma piuttosto di una conquista manu militari di spazi politici da parte delle fazioni sioniste più integrate con Israele.
Alle aggressioni verbali, si accompagnano campagne di censura e boicottaggio nei confronti di chiunque si opponga alla politica di annessione e di terrorismo praticata da Israele.L’aggressione fisica il pestaggio diventano un’affermazione di forza ed impunità, si tratta di un pericoloso passaggio di qualità.
Ne i nostri padri partigiani, ne le generazioni che gli sono succedute hanno combattuto i fascisti per divenire vittime dello  squadrismo sionista, rivendichiamo con forza il diritto a condannare qualsisasi ideologia razzista, compreso il sionismo e la sua quinta essenza: la politica dello Stato d’Israele.
Con lucida fermezza difenderemo i nostri spazi politici, come lo facciamo per i nostri dirtti sindacali e civili, contro questo prodotto della cultura reazionaria e colonialista bisogna rilanciare i valori universali dell’antifascismo e della solidarietà internazionalista.
Siamo solidali con voi .
 
I compagni e le compagne del Forum Palestina

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *